Demenza: un termine ombrello

Demenza: un termine ombrello

Quando si parla di demenze, spesso ci si riferisce a questa parola come a un "termine ombrello". Questo modo di dire significa che sotto il significato di questa parola sono racchiusi molteplici significati e numerosissime sfaccettature, che fanno riferimento alle...

leggi tutto
Il ruolo del corpo nell’emozionarsi

Il ruolo del corpo nell’emozionarsi

Abbiamo detto che le emozioni hanno una fondamentale componente corporea. Secondo l'ottica fenomenologica, "l'emozionarsi è il significato incarnato della situazione in corso" (Liccione, 2011 p. 74). In questo senso possiamo dire che il contesto emotivo dà senso e...

Le emozioni nel cervello

Le emozioni nel cervello

Sappiamo che le emozioni sono molto di più di impulsi cerebrali. Tuttavia esistono dei correlati neurali che le rendono possibili: l'attività del nostro cervello costituisce la base neurale delle emozioni, anche se per comprendere i motivi per cui le proviamo non è...

Le emozioni: il colore della nostra esperienza

Le emozioni: il colore della nostra esperienza

Che cosa sono le emozioni?   La parola emozione deriva dal verbo latino "emovere", che significa rimuovere, trasportare fuori, scuotere. L'emozione è dunque qualcosa che ci fa scuotere dal nostro stato abituale, che ci fa muovere. Essa è definibile come una...

Bambini lettori… adulti ben pensanti

Bambini lettori… adulti ben pensanti

Un bambino che legge sarà un adulto con buone capacità di pensiero, di conseguenza la lettura fin dalla tenera età è un’attività estremamente importante.   Ma come mai è così importante la lettura nei più piccoli? Migliora il linguaggio. Innanzitutto con la...

L’effetto ombra. L’impronta della lettura nel cervello

L’effetto ombra. L’impronta della lettura nel cervello

Sappiamo che leggere faccia bene per molte ragioni, una tra queste è legata all’aumento di connessioni che la lettura genera.   Ma fino a che punto leggere un romanzo modifica le connessioni cerebrali? Nel 2013 è stato condotto uno studio presso la Emory...

Che cos’è la coscienza?

Che cos’è la coscienza?

La coscienza è stata definita come la "consapevolezza di sè, degli altri e dell'ambiente che ci circonda, quindi essere presenti per sè e per gli altri e rispondere agli stimoli" (Cohadon & Salvi, 2003). La coscienza comprende due componenti: un contenuto,...

Creatività: svilupparla e mantenerla durante l’arco di vita

Creatività: svilupparla e mantenerla durante l’arco di vita

La creatività è un'abilità che si manifesta in modalità molto differenti in ogni persona. Essa è comunemente associata alla produzione artistica e letteraria, ma in realtà non rappresenta solo la capacità di dipingere un quadro o di scrivere un pezzo musicale o una...

Gli audio in 8D: effetto tecnico o ruolo del cervello?

Gli audio in 8D: effetto tecnico o ruolo del cervello?

Gli audio in 8D: da dove arriva il suono?   Nelle scorse settimane in quasi tutte le chat sono girati dei file audio da ascoltare con le cuffie, che davano la sensazione che il suono provenisse da varie posizioni spaziali: destra, sinistra, addirittura da dietro...

Decision making. Cosa si nasconde dietro alle nostre scelte?

Decision making. Cosa si nasconde dietro alle nostre scelte?

In queste settimane, l’Italia in primis, e poi tanti altri paesi europei e non solo si sono scontrati con la necessità di compiere delle scelte tempestive. Il “decision making” è quella qualità umana che consente di risolvere problematiche complesse prendendo la...

La socialità: l’uomo è un animale sociale?

La socialità: l’uomo è un animale sociale?

Già Aristotele nel IV secolo a.C. ha affermato la tendenza dell'essere umano alla socialità. Siamo per natura portati a stare in contatto con l'altro, che addirittura è parte essenziale del definirsi della nostra identità. L'emergenza sanitaria in corso a causa della...

Consigli al tempo del Coronavirus

Consigli al tempo del Coronavirus

In questi giorni il Coronavirus ha portato numerose persone ad avere paura; questa paura è comprensibile in quanto ci siamo trovati a fronteggiare una situazione nuova e minacciosa ma dovremmo anche essere in grado di utilizzare questa emozione nell’orientarci verso...

L’amicizia. Come cambia nel corso della vita?

L’amicizia. Come cambia nel corso della vita?

“Nessun uomo è un’isola”. Questo scriveva John Donne nel 1624 ed è una considerazione quanto mai attuale. Poter contare su contatti sociali significativi e durevoli fa avere fiducia negli altri e alimenta il livello di soddisfazione nei confronti della propria vita....

LUDOPATIA. Quando in gioco c’è la salute

LUDOPATIA. Quando in gioco c’è la salute

Storicamente il gioco tra gli adulti in varie forme ha permeato e caratterizzato ogni cultura. Gli archeologi hanno rinvenuto dadi primitivi in caverne datate al 3.500 a.C. Lo stesso termine “azzardo” sembra risalire alla parola araba az-zahr, dal significato di dado....

Aggressività. Emozioni e comportamento fuori controllo

Aggressività. Emozioni e comportamento fuori controllo

Il termine aggressività deriva dal latino “adgredior” che letteralmente significa “avvicinarsi” ma che può essere anche inteso come “assalire”, “accusare”. Pertanto quando parliamo di aggressività ci rifacciamo ad un termine che riveste una pluralità di significati e...

I disturbi d’ansia

I disturbi d’ansia

Durante questa settimana abbiamo provato ad approfondire il tema dell’ansia e dei disturbi d’ansia. Tutti noi, prima o poi nella vita, abbiamo sperimentato l'ansia. Di per sè l'ansia non è un fenomeno anormale, anzi ci prepara ad affrontare una data situazione...

Il linguaggio: dallo sviluppo alla perdita

Il linguaggio: dallo sviluppo alla perdita

Questa settimana sulle pagine social di NEPSI abbiamo parlato di linguaggio, trattandone lo sviluppo, la perdita per un danno cerebrale, le diverse modalità di comunicazione che possono esistere nell'età adolescenziale e durante patologie come la demenza di Alzheimer....

Ormoni e comportamento. Esiste una stretta interazione?

Ormoni e comportamento. Esiste una stretta interazione?

Agli inizi del Novecento si riteneva che la comunicazione tra le cellule dell’organismo dipendesse dal Sistema Nervoso Centrale (SNC) e che il controllo del comportamento fosse di sua esclusiva competenza. Grazie alla scoperta degli ormoni, questa visione è stata...

Essere donna modifica le nostre esperienze?

Essere donna modifica le nostre esperienze?

Durante la settimana appena trascorso ci siamo chieste se e come l'essere donna influenza la vita delle persone, dando vita a modi di fare esperienza differenti rispetto al genere maschile. D'altronde, in un team fatto da tre psicologhe, era ovvio che prima o poi...

Un corpo che parla. I disturbi somatici e il dolore

Un corpo che parla. I disturbi somatici e il dolore

Mente e corpo: entità spesso considerate come separate che invece sono strettamente collegate e interdipendenti, la psiche rappresenta infatti una complessa funzione del nostro corpo inscindibile da esso. Da sempre il disturbo psicosomatico riveste un ruolo importante...

Alzheimer dalla A alla Z

Alzheimer dalla A alla Z

La recente Giornata Mondiale Alzheimer ci ha dato modo di riflettere su questa patologia e sulle informazioni che secondo noi sono importanti da sapere e conoscere su di essa. L'articolo di oggi, quindi, vuole riassumere tutte le notizie sulla Malattia di Alzheimer...

Comunicare con la persona con demenza

Comunicare con la persona con demenza

Tra tutte le abilità cognitive, il linguaggio è quella più legata al rapporto con le altre persone.  La comunicazione, infatti, è quel processo che ci permette volontariamente e intenzionalmente di condividere un messaggio con un altro individuo. In questo...

Come si modifica il cervello? Dal neurone alla neuroplasticità.

Nei nostri articoli spesso abbiamo nominato il concetto di neuroplasticità, o plasticità cerebrale. Essa è la base di alcuni trattamenti come la stimolazione cognitiva, ed è quell'abilità che rende possibile al nostro cervello di modificarsi in base all'ambiente e...

Gli anziani che viaggiano: come cambiano le vacanze nella terza età?

Gli anziani che viaggiano: come cambiano le vacanze nella terza età?

Abbiamo parlato tante volte di come sta cambiando la concezione dell'invecchiamento e della terza età. Anche nell'immaginario comune, ormai l'ultrasessantacinquenne è un individuo attivo, che svolge innumerevoli attività durante la quotidianità. Tra queste, possiamo...

Donne che viaggiano sole

Donne che viaggiano sole

Durante le appena trascorse vacanze estive, molto spesso ho notato i post di conoscenti e amiche in viaggio da sole. Ho osservato come, fortunatamente, anche le donne negli ultimi anni stanno iniziando a viaggiare da sole. I pregiudizi, però, sono sempre in agguato e...

Social Network: quando la connessione diventa patologia

Social Network: quando la connessione diventa patologia

I Social Network sono piattaforme online sempre più utilizzate e in continua evoluzione. Ce ne sono più di 200, tra cui i più comuni sono Facebook, Instagram, Twitter e Linkedin. Le caratteristiche che fanno di un sito un Social Network sono la possibilità di...

L’ansia: patologia del nuovo millennio?

L’ansia: patologia del nuovo millennio?

Ansia e depressione sono spesso nominate come le patologie psicologiche del nuovo millennio, causate da una società che impone degli standard di vita veloci, sempre alla rincorsa di traguardi e obiettivi da raggiungere e da mostrare agli altri sui social network. Già...

Privacy Policy