I supergustatori. Gli ultra sensibili al gusto

I supergustatori. Gli ultra sensibili al gusto

Il gusto è estremamente importante nel guidarci nella scelta degli alimenti. Ci aiuta infatti a scartare quelli che possono essere tossici e a preferire quelli che contengono sostanze ricche di nutrienti.  E’ credenza comune che il senso del gusto sia un prodotto...

leggi tutto
Cibo e dintorni: gli effetti dell’alimentazione sulla salute

Cibo e dintorni: gli effetti dell’alimentazione sulla salute

L'alimentazione  è una delle basi della nostra salute fisica e psicologica. Il cibo, infatti, è legato molto strettamente con la nostra percezione di noi stessi e delle nostre emozioni, rappresentando fin dall'infanzia il premio per un comportamento adeguato o...

La neofobia nei bambini. Cosa fare per vincerla?

La neofobia nei bambini. Cosa fare per vincerla?

Tutti i sensi si formano durante il periodo embrionale. Il gusto in particolare si forma e matura precocemente; le prime papille gustative appaiono intorno all’ottava settimana di gestazione. I sapori della dieta materna caratterizzano il liquido amniotico andando ad...

E’ questione di gusto o di sapore?

E’ questione di gusto o di sapore?

Secondo gli antichi Greci le sensazioni derivanti dal cibo e dalle bevande presenti nella bocca erano gusti mentre quelle derivanti dalla presenza di sostanze nell’aria inspirata erano odori. In realtà le molecole di ciò che che si mangia sono percepite quasi sempre...

13 Reason Why. Storie di bullismo

13 Reason Why. Storie di bullismo

Nel 2017 ha fatto molto scalpore la serie 13 Reason Why, in italiano Tredici, trasmessa da Netflix.   Le 13 puntate di questa serie ripercorrono la storia di Hannah Baker, una ragazza adolescente che si è tolta la vita e che lascia 13 audiocassette per spiegare...

After Life: il disturbo da lutto persistente complicato

After Life: il disturbo da lutto persistente complicato

Nella quinta edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbo Mentali, è presente la sezione dedicata alle Condizioni che necessitano di ulteriori studi. In questo capitolo, troviamo una serie di disturbi e condizioni che non sono ancora totalmente comprese...

Zulema e il disturbo antisociale di personalità

Zulema e il disturbo antisociale di personalità

Uno dei personaggi più affascinanti della serie Vis a Vis è sicuramente Zulema.   Come Tokyo de La casa di Carta, anche Zulema può rappresentare un ottimo esempio per affrontare l'argomento dei Disturbi di Personalità.   Il Disturbo antisociale di...

Neuropsicologia: storia di una scienza

Neuropsicologia: storia di una scienza

La neuropsicologia è una disciplina scientifica che studia i deficit cognitivi ed emotivo-motivazionali causati da lesioni o disfunzioni del sistema nervoso centrale con lo scopo di esplorare la struttura funzionale della mente e i suoi correlati neurali...

Questione di ritmo. Quanto la musica influenza i nostri acquisti?

Questione di ritmo. Quanto la musica influenza i nostri acquisti?

La musica accompagna molte delle nostre attività quotidiane. A volte siamo noi a scegliere le playlist da ascoltare in base a quello che stiamo facendo o all’umore del momento. Ma cosa succede quando ci ritroviamo inconsapevolmente in ambienti che, più o meno in...

La musica nelle demenze. Il ruolo della musicoterapia

La musica nelle demenze. Il ruolo della musicoterapia

Per migliorare la salute mentale viene utilizzata la musica in differenti contesti terapeutici. La musicoterapia viene infatti utilizzata per casi di depressione, ansia, schizofrenia, disturbi del sonno e anche demenza. Negli ultimi anni la limitata efficacia delle...

Neonati pretermine. Quali sono gli effetti della musica?

Neonati pretermine. Quali sono gli effetti della musica?

E’ risaputo che la musica faccia bene ma quello che un gruppo di studiosi sono stati in grado di dimostrare scientificamente è che faccia particolarmente bene a livello cerebrale ai neonati pretermine. Numerosi studi in passato hanno preso in considerazione gli...

Amusia e cervello. Quando la musica non è un piacere

Amusia e cervello. Quando la musica non è un piacere

Se la maggior parte delle persone, compresi i bambini, apprezzano la musica e ne traggono piacere, esiste una parte della popolazione (circa l’1,5%) che non mostra alcun interesse per la musica. A riguardo, a partire dagli anni 80 la neuropsicologia della musica si è...

Le conseguenze dei traumi cranici lievi negli adolescenti

Le conseguenze dei traumi cranici lievi negli adolescenti

Il trauma cranico lieve, compresa la commozione cerebrale, è molto più comune di quello che si pensi nei bambini e negli adolescenti, soprattutto per il fatto che tali fasce d'età sono quelle che più frequentemente fanno sport, cadono, e fanno incidenti stradali. Ogni...

Lavoro e Malattia di Alzheimer: le occupazioni più a rischio

Lavoro e Malattia di Alzheimer: le occupazioni più a rischio

Secondo il modello bio-psico-sociale la progressione del quadro clinico della Malattia di Alzheimer, seppur caratterizzato da un quadro clinico generale comune, è strettamente dipendente da alcuni fattori caratterizzanti la persona, come fattori psicologici, la storia...

Una mela al giorno toglie il medico di torno

Una mela al giorno toglie il medico di torno

Quante volte ci siamo sentiti dire, o abbiamo detto a qualcuno, questa frase? La prevenzione è importantissima anche nell'ambito delle patologie neurodegenerative. Se per le demenze, infatti, non esistono cure, è ormai sempre più certo che uno stile di vita sano e...

Cosa succede al cervello di una persona con la Malattia di Alzheimer?

Cosa succede al cervello di una persona con la Malattia di Alzheimer?

Parliamo spesso anche su questo sito delle manifestazioni sintomatologiche della Malattia di Alzheimer (AD). Meno spesso, però, ci occupiamo di descrivere quelli che sono i cambiamenti osservabili nel cervello delle persone che ne soffrono, anche se è molto importante...

La donna oggetto nella rappresentazione dei media

La donna oggetto nella rappresentazione dei media

L'oggettivazione sessuale è la valutazione di un individuo solo per la sua funzione sessuale, rappresentandone solo le parti del corpo tipicamente erotiche: glutei, seno, inguine. Nei media, essa è presente ogniqualvolta una donna viene rappresentata in modi erotici...

Donne e lavoro tra limitazioni e opportunità mancate

Donne e lavoro tra limitazioni e opportunità mancate

Gli stereotipi di genere che caratterizzano il nostro contesto sociale e culturale pongono delle grandi limitazioni alle donne per quanto riguarda lo sviluppo di obiettivi lavorativi coerenti con la loro preparazione. Come si manifestano queste limitazioni? Si è...

Generazione sandwich: le donne che curano

Generazione sandwich: le donne che curano

Il termine "demenza" indica una serie di sindromi caratterizzate dalla progressiva perdita delle abilità cognitive e funzionali. Ce ne sono diverse, a seconda della patologia cerebrale sottostante. Secondo l'Istituto Superiore di Sanità in Italia ci sono più di un...

Esistono giochi per maschi e giochi per femmine?

Esistono giochi per maschi e giochi per femmine?

Il gioco è un'attività chiave nello sviluppo dei più piccoli. Attraverso tale esperienza, infatti, i bimbi acquisiscono numerose competenze cognitive, emotive e sociali. Inoltre, esso contribuisce fortemente allo sviluppo dell'identità di genere: la scelta dei giochi...

Materie scientifiche: maschi vs femmine

Materie scientifiche: maschi vs femmine

Le differenze nel modo in cui vengono trattati uomini e donne e i ruoli sociali ad essi richiesti sono spesso giustificati asserendo che esistono delle diversità a livello di strutture cerebrali, che darebbero luogo all'esistenza di un "cervello maschile" e un...

Tiger king. Nel mondo delle sostanze

Tiger king. Nel mondo delle sostanze

Eccesso. Questa è la parola d’ordine nel documentario Tiger King. Traffici illeciti, una ricerca sfrenata di soldi e la presenza costante di droghe, danno vita ad una grama rappresentazione del genere umano. Vediamo più da vicino la tematica delle dipendenze. Sappiamo...

Tiger King. Nel mondo della dipendenza affettiva

Tiger King. Nel mondo della dipendenza affettiva

La tematica della dipendenza emerge in differenti contesti nel corso della serie tv Tiger King. La troviamo infatti prendere forma nell’abuso di sostanze e all’interno di relazioni tossiche. E’ questo quello che si racconta nell’episodio in cui viene messo sotto la...

Tiger King e la grandiosità. Nel mondo dei narcisisti

Tiger King e la grandiosità. Nel mondo dei narcisisti

Il protagonista di questo documentario è un personaggio molto singolare.  Joe Exotic, nome d’arte di Joseph Schreibvogel,è un  uomo sulla cinquantina, capelli biondo tinto e lunghi baffi. E' un amante delle armi, gira sempre con la pistola nel cinturone e colleziona...

Tiger king e l’animale umano: nel mondo dell’America dei redneck

Tiger king e l’animale umano: nel mondo dell’America dei redneck

La serie documentario Tiger King nasce con l’intento di raccontare la mania americana per i felini di grossa taglia, soprattutto per le tigri, costretti a vivere in cattività rinchiusi in zoo privati. Le intenzioni iniziali di denuncia ben presto lasciano spazio ad...

Isteria di massa: le streghe di Salem

Isteria di massa: le streghe di Salem

L'isteria di massa è un fenomeno psicosociale che indica il manifestarsi della stessa sintomatologia in un gruppo di persone. Come un'infezione questi sintomi possono contagiare attraverso la suggestione moltissime persone Uno dei casi più famosi di isteria di massa è...

Isteria e neuropsicologia

Isteria e neuropsicologia

Il fenomeno dell'isteria ha fatto nascere nel corso del tempo molti interrogativi sul rapporto tra mente e corpo e tra comportamento ed emozioni, ma ancora oggi non abbiamo risposte esaustive.   La ricerca neuroscientifica è riuscita grazie alle tecniche di...

L’isteria: il ruolo del corpo

L’isteria: il ruolo del corpo

All'interno dell'approccio cognitivo neuropsicologico l'isteria viene letta non come l'esito di un processo, ma come un modo di fare esperienza di sè e del mondo a livello preriflessivo; comprendere l'isteria significa comprendere come una persona mantiene il proprio...

L’isteria nel DSM

L’isteria nel DSM

La complessità della storia dell'isteria si riflette anche nel modo in cui è stata inserita all'interno del DSM (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders). Il DSM è un manuale diagnostico il cui scopo consiste nell'identificare le psicopatologie e le...

L’isteria: da Ippocrate a Freud

L’isteria: da Ippocrate a Freud

L’isteria è probabilmente uno dei quadri psicopatologici più noti nell'immaginario comune, ma forse non tutti sanno che si tratta anche di uno dei disturbi mentali più antichi ad essere stato descritto. Il termine isteria deriva dalla parola greca ὑστέρα (utero) e...

Le emozioni su internet: emoticon ed emoji

Le emozioni su internet: emoticon ed emoji

Internet e i social media sono ormai uno dei luoghi dove avvengono la maggior parte dei nostri scambi comunicativi, soprattutto nel periodo della quarantena. Negli ultimi decenni si sono moltiplicate le possibilità di comunicare con le altre persone online, e molte di...

Il ruolo del corpo nell’emozionarsi

Il ruolo del corpo nell’emozionarsi

Abbiamo detto che le emozioni hanno una fondamentale componente corporea. Secondo l'ottica fenomenologica, "l'emozionarsi è il significato incarnato della situazione in corso" (Liccione, 2011 p. 74). In questo senso possiamo dire che il contesto emotivo dà senso e...

Le emozioni dei bambini durante l’emergenza Covid-19

Le emozioni dei bambini durante l’emergenza Covid-19

L'emergenza sanitaria in atto a causa della diffusione del Covid-19  ha imposto il lockdown in grand parte del mondo. Se per noi adulti può essere complicato gestire a livello emotivo questa situazione caratterizzata da un clima emotivo di incertezza, paura e ansia,...

Le emozioni nel cervello

Le emozioni nel cervello

Sappiamo che le emozioni sono molto di più di impulsi cerebrali. Tuttavia esistono dei correlati neurali che le rendono possibili: l'attività del nostro cervello costituisce la base neurale delle emozioni, anche se per comprendere i motivi per cui le proviamo non è...

Le emozioni: il colore della nostra esperienza

Le emozioni: il colore della nostra esperienza

Che cosa sono le emozioni?   La parola emozione deriva dal verbo latino "emovere", che significa rimuovere, trasportare fuori, scuotere. L'emozione è dunque qualcosa che ci fa scuotere dal nostro stato abituale, che ci fa muovere. Essa è definibile come una...

Il meglio della settimana: La lettura “medicina dell’anima”

Il meglio della settimana: La lettura “medicina dell’anima”

Sopra la porta della prima biblioteca del mondo, a Tebe, la tradizione vuole che vi fosse questa iscrizione “La medicina per l’anima”. Che leggere faccia bene non è una novità.  Diversi studi rilevano l’importanza della lettura per il corpo e la mente.    Vediamo...

Carta o schermo?  Quale supporto è preferibile?

Carta o schermo? Quale supporto è preferibile?

E’ in corso, ormai da diverso tempo, una diatriba tra la lettura digitale e quella su carta stampata.   In effetti scegliere quale supporto utilizzare, per un passatempo così importante, non è secondario. La letteratura, su questo argomento, considera il supporto...

Bambini lettori… adulti ben pensanti

Bambini lettori… adulti ben pensanti

Un bambino che legge sarà un adulto con buone capacità di pensiero, di conseguenza la lettura fin dalla tenera età è un’attività estremamente importante.   Ma come mai è così importante la lettura nei più piccoli? Migliora il linguaggio. Innanzitutto con la...

L’effetto ombra. L’impronta della lettura nel cervello

L’effetto ombra. L’impronta della lettura nel cervello

Sappiamo che leggere faccia bene per molte ragioni, una tra queste è legata all’aumento di connessioni che la lettura genera.   Ma fino a che punto leggere un romanzo modifica le connessioni cerebrali? Nel 2013 è stato condotto uno studio presso la Emory...

Che cos’è la coscienza?

Che cos’è la coscienza?

La coscienza è stata definita come la "consapevolezza di sè, degli altri e dell'ambiente che ci circonda, quindi essere presenti per sè e per gli altri e rispondere agli stimoli" (Cohadon & Salvi, 2003). La coscienza comprende due componenti: un contenuto,...

Creatività: svilupparla e mantenerla durante l’arco di vita

Creatività: svilupparla e mantenerla durante l’arco di vita

La creatività è un'abilità che si manifesta in modalità molto differenti in ogni persona. Essa è comunemente associata alla produzione artistica e letteraria, ma in realtà non rappresenta solo la capacità di dipingere un quadro o di scrivere un pezzo musicale o una...

Gli audio in 8D: effetto tecnico o ruolo del cervello?

Gli audio in 8D: effetto tecnico o ruolo del cervello?

Gli audio in 8D: da dove arriva il suono?   Nelle scorse settimane in quasi tutte le chat sono girati dei file audio da ascoltare con le cuffie, che davano la sensazione che il suono provenisse da varie posizioni spaziali: destra, sinistra, addirittura da dietro...

Decision making. Cosa si nasconde dietro alle nostre scelte?

Decision making. Cosa si nasconde dietro alle nostre scelte?

In queste settimane, l’Italia in primis, e poi tanti altri paesi europei e non solo si sono scontrati con la necessità di compiere delle scelte tempestive. Il “decision making” è quella qualità umana che consente di risolvere problematiche complesse prendendo la...

La socialità: l’uomo è un animale sociale?

La socialità: l’uomo è un animale sociale?

Già Aristotele nel IV secolo a.C. ha affermato la tendenza dell'essere umano alla socialità. Siamo per natura portati a stare in contatto con l'altro, che addirittura è parte essenziale del definirsi della nostra identità. L'emergenza sanitaria in corso a causa della...

Consigli al tempo del Coronavirus

Consigli al tempo del Coronavirus

In questi giorni il Coronavirus ha portato numerose persone ad avere paura; questa paura è comprensibile in quanto ci siamo trovati a fronteggiare una situazione nuova e minacciosa ma dovremmo anche essere in grado di utilizzare questa emozione nell’orientarci verso...

L’amicizia. Come cambia nel corso della vita?

L’amicizia. Come cambia nel corso della vita?

“Nessun uomo è un’isola”. Questo scriveva John Donne nel 1624 ed è una considerazione quanto mai attuale. Poter contare su contatti sociali significativi e durevoli fa avere fiducia negli altri e alimenta il livello di soddisfazione nei confronti della propria vita....

LUDOPATIA. Quando in gioco c’è la salute

LUDOPATIA. Quando in gioco c’è la salute

Storicamente il gioco tra gli adulti in varie forme ha permeato e caratterizzato ogni cultura. Gli archeologi hanno rinvenuto dadi primitivi in caverne datate al 3.500 a.C. Lo stesso termine “azzardo” sembra risalire alla parola araba az-zahr, dal significato di dado....

Aggressività. Emozioni e comportamento fuori controllo

Aggressività. Emozioni e comportamento fuori controllo

Il termine aggressività deriva dal latino “adgredior” che letteralmente significa “avvicinarsi” ma che può essere anche inteso come “assalire”, “accusare”. Pertanto quando parliamo di aggressività ci rifacciamo ad un termine che riveste una pluralità di significati e...

I disturbi d’ansia

I disturbi d’ansia

Durante questa settimana abbiamo provato ad approfondire il tema dell’ansia e dei disturbi d’ansia. Tutti noi, prima o poi nella vita, abbiamo sperimentato l'ansia. Di per sè l'ansia non è un fenomeno anormale, anzi ci prepara ad affrontare una data situazione...

Il linguaggio: dallo sviluppo alla perdita

Il linguaggio: dallo sviluppo alla perdita

Questa settimana sulle pagine social di NEPSI abbiamo parlato di linguaggio, trattandone lo sviluppo, la perdita per un danno cerebrale, le diverse modalità di comunicazione che possono esistere nell'età adolescenziale e durante patologie come la demenza di Alzheimer....

Ormoni e comportamento. Esiste una stretta interazione?

Ormoni e comportamento. Esiste una stretta interazione?

Agli inizi del Novecento si riteneva che la comunicazione tra le cellule dell’organismo dipendesse dal Sistema Nervoso Centrale (SNC) e che il controllo del comportamento fosse di sua esclusiva competenza. Grazie alla scoperta degli ormoni, questa visione è stata...

Essere donna modifica le nostre esperienze?

Essere donna modifica le nostre esperienze?

Durante la settimana appena trascorso ci siamo chieste se e come l'essere donna influenza la vita delle persone, dando vita a modi di fare esperienza differenti rispetto al genere maschile. D'altronde, in un team fatto da tre psicologhe, era ovvio che prima o poi...

Un corpo che parla. I disturbi somatici e il dolore

Un corpo che parla. I disturbi somatici e il dolore

Mente e corpo: entità spesso considerate come separate che invece sono strettamente collegate e interdipendenti, la psiche rappresenta infatti una complessa funzione del nostro corpo inscindibile da esso. Da sempre il disturbo psicosomatico riveste un ruolo importante...

Alzheimer dalla A alla Z

Alzheimer dalla A alla Z

La recente Giornata Mondiale Alzheimer ci ha dato modo di riflettere su questa patologia e sulle informazioni che secondo noi sono importanti da sapere e conoscere su di essa. L'articolo di oggi, quindi, vuole riassumere tutte le notizie sulla Malattia di Alzheimer...

Comunicare con la persona con demenza

Comunicare con la persona con demenza

Tra tutte le abilità cognitive, il linguaggio è quella più legata al rapporto con le altre persone.  La comunicazione, infatti, è quel processo che ci permette volontariamente e intenzionalmente di condividere un messaggio con un altro individuo. In questo...

Come si modifica il cervello? Dal neurone alla neuroplasticità.

Nei nostri articoli spesso abbiamo nominato il concetto di neuroplasticità, o plasticità cerebrale. Essa è la base di alcuni trattamenti come la stimolazione cognitiva, ed è quell'abilità che rende possibile al nostro cervello di modificarsi in base all'ambiente e...

Gli anziani che viaggiano: come cambiano le vacanze nella terza età?

Gli anziani che viaggiano: come cambiano le vacanze nella terza età?

Abbiamo parlato tante volte di come sta cambiando la concezione dell'invecchiamento e della terza età. Anche nell'immaginario comune, ormai l'ultrasessantacinquenne è un individuo attivo, che svolge innumerevoli attività durante la quotidianità. Tra queste, possiamo...

Donne che viaggiano sole

Donne che viaggiano sole

Durante le appena trascorse vacanze estive, molto spesso ho notato i post di conoscenti e amiche in viaggio da sole. Ho osservato come, fortunatamente, anche le donne negli ultimi anni stanno iniziando a viaggiare da sole. I pregiudizi, però, sono sempre in agguato e...

Social Network: quando la connessione diventa patologia

Social Network: quando la connessione diventa patologia

I Social Network sono piattaforme online sempre più utilizzate e in continua evoluzione. Ce ne sono più di 200, tra cui i più comuni sono Facebook, Instagram, Twitter e Linkedin. Le caratteristiche che fanno di un sito un Social Network sono la possibilità di...

L’ansia: patologia del nuovo millennio?

L’ansia: patologia del nuovo millennio?

Ansia e depressione sono spesso nominate come le patologie psicologiche del nuovo millennio, causate da una società che impone degli standard di vita veloci, sempre alla rincorsa di traguardi e obiettivi da raggiungere e da mostrare agli altri sui social network. Già...

La fobia sociale. Quando il mondo è una prigione

La fobia sociale. Quando il mondo è una prigione

Articolo a cura del dottor Angelo Scordo Percepire una certa ansia nelle situazioni sociali o quando si è al centro dell’attenzione è comune, soprattutto quando si deve parlare in pubblico, sostenere un esame o un colloquio di lavoro, chiedere un primo appuntamento...

EMDR e dolore cronico

EMDR e dolore cronico

Secondo la International Association for the Study of Pain (IASP) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità il dolore è “un’esperienza sensoriale ed emozionale associata a un danno tissutale, in atto o potenziale, o descritta in termini di danno”. Il dolore, quindi, è...

Sclerosi multipla: cause, sintomi e riabilitazione

Sclerosi multipla: cause, sintomi e riabilitazione

Cos’è la sclerosi multipla? La sclerosi multipla (SM) è una malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale; la SM è provocata da una reazione del sistema immunitario che attacca la mielina, la guaina che ricopre gli assoni dei neuroni e permette...

#pro-ED e #fitspiration…anoressia come scelta di vita nel Web?

#pro-ED e #fitspiration…anoressia come scelta di vita nel Web?

Nell'ultimo decennio sono cresciuti esponenzialmente i siti internet e i contenuti dei social media definiti ‘pro-disturbi alimentari’ (pro-Eating Disorder in inglese, da cui la sigla #pro-ED). Essi sono dedicati alla diffusione di informazioni relative ai Disturbi...

Il disegno e i disordini costruttivi

Il disegno e i disordini costruttivi

Il disegno è la primordiale forma del pensiero. Una semplice linea su un foglio bianco riesce a descrivere ciò che la mente partorisce. Esso costituisce una forma antichissima di espressione: le pitture rupestri risalenti a 35000-40000 anni fa avevano il compito di...

Anoressia Nervosa: ma colpisce anche i maschi?

Anoressia Nervosa: ma colpisce anche i maschi?

L'Anoressia Nervosa, più comunemente Anoressia, è stata concepita per quasi tutto il XX secolo come un disturbo prevalentemente femminile, ma negli ultimi anni è diventato evidente che la restrizione estrema del comportamento alimentare è una patologia che affligge...

Lo psicologo online

Lo psicologo online

Il progresso tecnologico e la conseguente rivoluzione digitale stanno apportando profondi cambiamenti anche nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Nel tempo sono aumentate e migliorate le modalità con cui è possibile offrire servizi sanitari online, i termini e-health...

L’Autolesionismo in adolescenza

L’Autolesionismo in adolescenza

Articolo a cura del dottor Angelo Scordo. “Si sedette di spalle alla parete, si rimboccò la manica della camicia da notte ed esaminò alla luce della torcia i segni rimasti sul braccio dall’ultima volta, scure ferite a zig zag ancora visibili ma in via di guarigione....

L’omeopatia è efficace per la cura dei disturbi psicologici?

L’omeopatia è efficace per la cura dei disturbi psicologici?

Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di omeopatia e frequentemente ci si domanda quale efficacia abbiano questi trattamenti rispetto ai farmaci tradizionali o al placebo. In occasione della Giornata Mondiale dell'Omeopatia, abbiamo voluto dedicare un...

Bambini e attività fisica: l’importanza dello sport

Bambini e attività fisica: l’importanza dello sport

I dati dell’Istat rivelano che l’Italia è uno dei paesi più sedentari d’Europa e il dato non riguarda solo gli adulti, ma si riferisce anche ai bambini. Nel 2017, i bambini nella fascia d’età tra i 6 e i 10 anni che non praticavano sport e attività fisica erano il...

In che modo si mantiene il cervello attivo?

In che modo si mantiene il cervello attivo?

È ormai noto che una delle pratiche maggiormente efficaci a fine preventivo per mantenere il cervello attivo è l'esercizio, non solo fisico, ma anche mentale. Svolgere un buon allenamento mentale, fisico e avere un buon livello di educazione sono i fattori che secondo...

L’Autismo: dal Novecento ai giorni nostri

L’Autismo: dal Novecento ai giorni nostri

Nel 1911 lo psichiatra svizzero Bleuler conia il termine autismo per designare nei malati mentali adulti “l’evasione dalla realtà accompagnata dal predominio relativo o assoluto della vita interiore” (Resnik S., 1980). Questi pazienti, dunque, sembrano ritirarsi dal...

La demenza si può prevenire?

La demenza si può prevenire?

Nel 2017 la rivista scientifica Lancet ha pubblicato un articolo sulla cura e la prevenzione della demenza (Livingstone et al., 2017). Una commissione di esperti ha analizzato e riportato i risultati della ricerca degli ultimi anni sulla prevenzione e sui fattori di...

Anziani e demenze: cosa sono e cosa si può fare?

Anziani e demenze: cosa sono e cosa si può fare?

"Demenza" è un termine ombrello che indica una costellazione sintomatologica che, a seconda della patologia cerebrale sottostante, causa differenti difficoltà del funzionamento cognitivo e funzionale. Le demenze si presentano soprattutto nella popolazione anziana,...

Gli eventi di NEPSI durante la Settimana del Cervello

Gli eventi di NEPSI durante la Settimana del Cervello

Si è appena conclusa la Settimana del Cervello (Brain Awereness Week) e anche quest’anno NEPSI ha aderito a questa iniziativa che ha lo scopo di portare l’attenzione della comunità alle scienze del cervello e all’importanza della ricerca in questo ambito.  NEPSI in...

I benefici di una buona dormita

I benefici di una buona dormita

La giornata mondiale del sonno nasce con l’intento di celebrare i benefici di una buona dormita che, è risaputo, è di fondamentale importanza per il mantenimento di un buono stato di salute e del benessere. Il sonno svolge diverse funzioni in relazione alla crescita e...

Udito & Mente

Udito & Mente

Deprivazione uditiva e neuropsicologia Si stima che in Italia circa 1 persona su 6 soffra di qualche tipo di perdita uditiva, e che molte di esse non siano trattate. Secondo alcune statistiche, l’ipoacusia non trattata costa annualmente all’Italia 21,3 miliardi di...

Privacy Policy